Ricerca Sociale con R

Una wiki per l'analisi dei dati con R

Strumenti Utente

Strumenti Sito


Il Laboratorio di Analisi dei Dati con R, dell'Università di Teramo su piattaforma Meet, inizia il 9 aprile 2021 - Iscrizione - email

Barra laterale

Segui il canale Telegram

Max 3 mess. al giorno (cos'è?)

Contenuti

Ultimi post del blog

Video e tutorial

Pagine aggiornate


Formazione

Mini webinar

Incontri individuali online


Ricerca sociale con R (il libro)


Contatti



Download R
r:gestione_dei_dati:inserire_i_dati

Inserire i dati (dataframe)

Creazione di un dataframe

Per costruire un Dataframe, è in primo luogo necessario inserire i valori delle variabili con il comando per la definizione di un vettore (vedi: concatenamento):

# una variabile nominale
x <- factor(c(1, 4, 3, 3, 2, 1, 2, 2, 3, 1, 1, 1, 4, 2, 1, 2, 
       3, 4, 2, 2))
levels(x) <- c("N","C","V","S")
 
# una variabile ordinale
y <- factor(c(4, 2, 1, 2, 4, 3, 3, 2, 4, 2, 3, 1, 3, 3, 3, 4, 
       2, 2, 3, 3))
levels(y) <- c("A","O","S","L")            
y<-ordered(y)
 
# una variabile cardinale (integer)
z <- c(0, 1, 3, 4, 1, 1, 0, 2, 3, 0, 1, 0, 1, 4, 3, 0, 
       2, 2, 4, 4)

Infine si uniscono le variabili nel dataset:

mydata <- data.frame(X=x, Y=y, Z=z) 
# X, Y e Z sono i nomi delle colonne

Per i criteri da seguire nella scelta dei nomi da dare alle variabili, vedi: Nomi di variabili.

Vedi anche Tibble

Editor dei dati

È possibile modificare il dataframe creato con il comando edit:

edit(mydata)

Il comando farà aprire una finestra come questa.

# salvare il file modificato nello stesso file
mydata<-edit(mydata)
 
# salvare il file modificato in un nuovo file
mydata2<-edit(mydata)

Inserimento di nuovi dati in un dataframe esistente

In generale, l'inserimento di nuovi dati avviene mediante il comando di assegnamento.

Inserimento di una nuova variabile (colonna)

Costruisco una nuova variabile e la aggiungo a mydata:

s <- factor(c("M", "F", "M", "M", "F", "F", "F", "M", "F", "M", "F", "F",
              "F", "M", "F", "M", "M", "F", "M", "M"))
mydata$S <- s

In questo caso, conviene utilizzare la notazione mydata$S, piuttosto che mydata[5,] (cfr. indicizzazione), per assegnare direttamente il nome alla colonna.

Inserimento di un nuovo caso (riga)

Costruisco una nuova riga (caso) e la aggiungo a mydata, come 21^ caso (cfr. indicizzazione):

c21<-c(1,"O",3,"F")
 
mydata[21,]<-c21

Vedi anche

Script di esempio

Es InsDati.R
# COSTRUIRE UN DATAFRAME
 
# una variabile nominale
x <- c(1, 4, 3, 3, 2, 1, 2, 2, 3, 1, 1, 1, 4, 2, 1, 2, 
       3, 4, 2, 2)
x <- factor(x)
levels(x) <- c("N","C","V","S")
 
# una variabile ordinale
y <- factor(c(4, 2, 1, 2, 4, 3, 3, 2, 4, 2, 3, 1, 3, 3, 3, 4, 
       2, 2, 3, 3))
levels(y) <- c("A","O","S","L")            
y<-ordered(y)
 
# una variabile cardinale
z <- c(0, 1, 3, 4, 1, 1, 0, 2, 3, 0, 1, 0, 1, 4, 3, 0, 
       2, 2, 4, 4)
 
# si uniscono le variabili nel dataset
 
mydata <- data.frame(X=x, Y=y, Z=z)
# X, Y e Z sono i nomi delle colonne
 
# EDITOR DEI DATI
edit(mydata)
 
# salvare il file modificato nello stesso file
mydata<-edit(mydata)
 
# salvare il file modificato in un nuovo file
mydata2<-edit(mydata)
 
# INSERIMENTO DI ALTRI DATI
 
# Inserimento di una nuova variabile
s <- factor(c("M", "F", "M", "M", "F", "F", "F", "M", "F", "M", "F", "F",
              "F", "M", "F", "M", "M", "F", "M", "M"))
mydata$S <- s
 
# Inserimento di un nuovo caso
c21<-c(1,"O",3,"F")
mydata[21,]<-c21
r/gestione_dei_dati/inserire_i_dati.txt · Ultima modifica: 26/09/2021 07:23 da admin