Ricerca Sociale con R

Una wiki per l'analisi dei dati con R

Strumenti Utente

Strumenti Sito


Il Laboratorio di Analisi dei Dati con R, dell'Università di Teramo su piattaforma Meet, inizia il 9 aprile 2021 - Iscrizione - email
r:esportazione:esportare_dati_csv

Esportare i dati in formato csv

I formati txt e csv sono formati di esportazione/importazione universale. Tutti i programmi consentono infatti di importare i files da uno di questi formati, o da entrambi. Il formato migliore di interscambio dei dati fra R e altre applicazioni di gestione ed analisi dei dati è senz'altro il formato CSV (v. anche Importare i dati in R).

La funzione write.table

La funzione write.table() esporta un file dopo averlo convertito in dataframe, cioè in oggetto a due dimensioni.

Per questione di compatibilità, è necessario fare attenzione da una parte al separatore di campo (cioè delle colonne), e dall’altra al separatore dei decimali (la virgola come in italiano, l’inglese come standard scientifico o internazionale) desiderato nel file esportato (vedi Formati numerici).

Per quanto riguarda la struttura del dataset:

  • se esiste una variabile con gli identificativi di caso (riga), è preferibile esplicitare l’argomento row.names = FALSE;
  • è anche preferibile definire il codice per i dati mancanti, con l’argomento na =.
# dati
library(carData)
data(SLID)

Esempi

Negli esempi che seguono, il file di dati è esportato secondo gli standard italiani:

Formato csv

write.table(SLID, "SLID.csv", 
            sep = ";",             # punto e virgola
            row.names = FALSE,     # se abbiamo la variabile ID
            dec = ",",             # separatore di decimali
            na = "",               # dati mancanti come celle vuote
            quote = TRUE
)

Formato testo tab-delimited

write.table(SLID, "SLID.txt", 
            sep = "\t",            # tabulazione
            row.names = FALSE,     
            dec = ",",             
            na = ""
)

La funzione expdata

La funzione expdata(), del pacchetto LabRS, facilita l’esportazione di un dataframe in formato csv (separatore di decimali = virgola, NA = celle vuote, col.names = NA):

Il pacchetto accompagna il libro *“Ricerca sociale con R”* ed è disponibile da CRAN e su GitHub (le istruzioni per installarlo sono alla pagina LabRS.

es_expdata.R
library(LabRS)
expdata(SLID, file = "SLID.csv")

La funzione write.csv2

Affinché il file csv sia valido per gli standard italiani, gli argomenti della funzione write.csv2() sono impostati di default nel seguente modo:

parametro write.table write.csv2
sep separatore delle migliaia , ;
dec separatore dei decimali . ,

Script di esempio (download)

Esportazione_csv.R
require(carData)
data(SLID)
 
# csv
write.table(SLID, "SLID.csv", 
            sep = ";",             # punto e virgola
            row.names = FALSE,     # se abbiamo la variabile ID
            dec = ",",             # separatore di decimali
            na = "",               # dati mancanti come celle vuote
            quote = TRUE
)
 
# tab delimited
write.table(SLID, "SLID.txt", 
            sep = "\t",            # tabulazione
            row.names = FALSE,     
            dec = ",",            
            na = "" 
)
 
# expdata()
library(LabRS)
expdata(SLID, file = "SLID.csv")
r/esportazione/esportare_dati_csv.txt · Ultima modifica: 25/09/2021 11:32 da admin