Vai al contenuto

I progetti di RStudio per la ricerca riproducibile

Scritto da:

Agnese Vardanega

    Visto che tutti si dilettano di grafici sul Covid19, nel nuovo video pubblicato ieri sul canale YouTube, ho usato come esempio dei vantaggi dell’uso degli script per la replicabilità delle analisi i dati del repository della Protezione Civile, dall’importazione al grafico dei nuovi positivi (a partire dal minuto 1:50).

    Capisco che per i più sarà banale, ma agli inizi, abituata ai software chiusi, non riutilizzavo i vecchi script (non li sapevo neanche salvare, per la verità), e quindi ad ogni modifica ai dati o all’analisi, ricominciavo daccapo.

    Spero quindi che lo troviate utile come lo avrei trovato utile io (e che non vi vogliate aggiungere alla schiera già folta degli epidemiologi).

    Precedente

    Covid19. Quali dati per monitorare il tracciamento?

    Successivo

    I numeri nel discorso di Conte

    Unisciti alla conversazione

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.